Rapporto sull’esperienza delle celle a combustibile EFOY

Attraverso acque tempestose
con EFOY

Di Melwin Fink, next generation boating GmbH

Utilizziamo la cella a combustibile EFOY sul nostro Class40, una barca da regata di 40 piedi. La cella a combustibile EFOY produce tutta l’elettricità per le nostre utenze, come l’autopilota, il computer e anche per caricare i nostri telefoni cellulari in modo da poter comunicare con il nostro team a terra. Abbiamo un motore con alternatore come riserva, ma ovviamente non è così conveniente come la cella a combustibile.

Melwin Fink, next generation boating GmbH

“Per noi non esisteva un’alternativa in grado di soddisfare tutte le nostre esigenze come la cella a combustibile EFOY.”

Per la Classe 40 o per le nostre barche da regata in generale avevamo bisogno di qualcosa che fosse indipendente dallo sbandamento, che non facesse troppo rumore e che non avesse un effetto negativo sulla velocità della barca. Ed è proprio questo che la cella a combustibile EFOY soddisfa perfettamente. Un motore con alternatore non tiene il passo con lo sbandamento ed è incredibilmente rumoroso, l’energia solare dipende dalle condizioni atmosferiche e quindi non è affidabile, mentre un idrogeneratore toglie velocità alla barca. Un piacevole effetto collaterale della cella a combustibile EFOY è che riscalda un po’ la nostra barca nelle acque fredde.

Melwin Fink, next generation boating GmbH

Non c’è necessariamente qualcosa che non sarebbe stato possibile senza la pila a combustibile, ma tutto non sarebbe stato altrettanto confortevole. Abbiamo partecipato a molte regate e sessioni di allenamento e non abbiamo mai dovuto preoccuparci dell’elettricità. Se non avessimo avuto la cella a combustibile EFOY, le cose sarebbero state molto diverse. La cella a combustibile funziona in modo completamente invisibile in background. Avremmo sempre dovuto accendere attivamente il motore. E non appena la barca avesse iniziato a sbandare, avremmo dovuto fare attenzione all’acqua di raffreddamento. Un motore può surriscaldarsi rapidamente e quindi spegnersi o addirittura rompersi. Quindi tutto sarebbe stato possibile, ma non così comodo, semplice, silenzioso e facile come con la cella a combustibile EFOY. Non vorremmo mai farne a meno!

caribbean 600 202456faf98a 54e8 40de 88eb 5761dae616fc 2231116 next generation sailing update2img 5486image00004